• Lucia

Sfumature di primavera

Quando si parla dei colori coi bambini in genere si tende a presentargli, fargli nominare solo i colori base. raramente ci si sofferma sulle varie gradazioni, al massimo ci si concentra sul colore chiaro e scuro (verde chiaro, verde scuro ad esempio).

Lavorare invece sulle gradazioni di un solo colore può essere interessante per diversi motivi.

Innanzitutto per stimolare il divertimento e il piacere che si può provare mescolando e "giocando" coi colori.

Poi può essere un'attività utile allo sviluppo dell'osservazione, del confronto, della ricerca, dell'attenzione e della concentrazione.


Affrontando la stagione della Primavera ho pensato di concentrarci sui colori della stagione: rosa, verde, giallo, blu.

Dopo aver discusso sui colori della primavera e sulle diversità di toni ho proposto ai bambini dei vasetti con colori a tempera e un po' di acqua.

Poi ho dato loro una tavolozza e dei contagocce.


Loro hanno versato col contagocce il colore e poi un po' alla volta hanno aggiunto il colore che serviva a "schiarire" il primo.

Mescolando e osservando hanno ottenuto diverse sfumature che poi col pennello hanno usato per colorare delle strisce.


A Ilaria piace mescolare colori, a Matteo pasticciare e credo di averli fatti felici entrambi!

A presto.


Lucia

26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti