• Lucia

Apprendere numeri e quantità

Oggi vorrei presentarvi due giochi realizzati da me per aiutare i più piccini ad apprendere non solo i numeri come segno grafico ma soprattutto ad associarli alla quantità che esprimono.

Il sistema simbolico dei numeri è molto complesso da apprendere per i bambini perché astratto. Per acquisire una conoscenza numerica è necessario che i bambini comprendano la quantità. Dall'età di tre anni i bambini cominciano a sviluppare le capacità di conteggio, ecco perché è il momento giusto per presentare i numeri associati alle quantità corrispondenti.

Entrambi i giochi possono essere usati in autonomia dal bambino per giocarci quando preferisce.


Età: dai 3 ai 5 anni.


Tappi dei numeri

Con dei tappi di omogeneizzati si possono creare molte cose, io ho preparato questi tappi con numeri da 1 a 5 per un primo approccio al tema.

Ho lavato per bene 5 tappi e con gli smalti per unghie che non usavo più ho colorato tutta la parte superiore, quella metallica.

Dopo aver atteso 30 minuti per l'asciugatura, con uno smalto di colore più scuro ho dipinto su ogni tappo il numero.

Nella parte interna, con colla a caldo ho applicato dei piccoli oggettini (occhietti mobili, bottoni, stelline, pom pom) che il bambino può toccare con le mani per apprendere non solo in modo visivo ma anche tattile.







Stella dei numeri

Ricordate le stelle delle tabelline? Con la stessa forma del decaedro (poligono a 10 lati) ho creato una stella disegnandola su cartoncino bianco.

Con pennarelli di 10 colori diversi ho scritto nella parte esterna i numeri e nella parte interna delle punte dei pallini che esprimono la quantità.




Spero possano essere utili anche a voi, intanto noi ci mettiamo al lavoro divertendoci!




81 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti